Se sei interessato a Google Trends, vuoi capire quali sono i trends del momento o magari vuoi creare un contenuto completo per il tuo blog o per il tuo canale YouTube devi assolutamente continuare a leggere il nostro articolo.

Google trends è un tool messo a disposizione da Google in grado di raccogliere dati sulle ricerche di tendenza che vengono effettuate dagli utenti.

Puoi così scoprire cosa va per la maggiore in Italia, in un altro paese europeo o del mondo.

Sapere quanto un determinato argomento è stato ricercato nelle ultime settimane negli ultimi mesi, ecc. 

Un mezzo potentissimo e facile da utilizzare.

Prima di scoprire come funziona però, cerchiamo di capire cosa sono le ricerche di tendenza. 

Ricerche di tendenza

Con Google trends puoi scoprire facilmente cosa interessa alle persone e quali sono le tendenze dell’ultimo periodo.

Le ricerche di tendenza ti permettono di fare dei confronti tra keyword, puoi vedere le ricerche effettuate nell’ultimo anno, in periodi precedenti o anche negli ultimi giorni.

Tendenze di ricerca Italy WM

Partendo da queste informazioni, puoi creare dei contenuti ricchi e completi. 

Contenuti che interessano molto il target di persone che vuoi raggiungere veramente.

Di conseguenza, il tuo brand sarà sempre più visibile online e potrai raggiungere i tuoi obiettivi di marketing più facilmente.

Con Google trends ad esempio, se svolgi vendite online, puoi scoprire quali sono i prodotti più ricercati dagli utenti, e, dati alla mano, puoi cercare di aggiustare il tiro o cambiare strategia in base alle ricerche che vengono effettuate.

I trend che si trovano sul tool riguardano le ricerche effettuate dagli utenti su Google quindi le informazioni riguardano le immagini, i prodotti, le news, i video (YouTube), che le persone cercano di più.

tipi di ricerca Italy WM

Ora che sai cosa sono le ricerche di tendenza, andiamo più a fondo e scopriamo come funziona Google trends attraverso questo tutorial step by step della Italy Web Marketing.

Tendenze di ricerca

Quando parliamo di tendenze di ricerca dobbiamo fare attenzione a non confonderle con i volumi di ricerche sulle parole chiave. Sono cose ben diverse. 

Il volume di ricerca è un parametro che indica quanto spesso una determinata parola chiave viene ricercata mediamente ogni mese in un paese, ad esempio in Italia, in Germania, in Spagna, in America, ecc.

Le tendenze di ricerca invece indicano cosa gli utenti stanno cercando in un determinato momento. Qual è l’interesse verso una determinata query. 

Stabilito questo vediamo come funziona Google trends.

Google trends il tool di Google

Per accedere a Google trends ti basterà utilizzare la barra di ricerca di Google e cliccare sul primo risultato che compare.

Puoi accedere facilmente a Google trends seguendo questo link.

Già dalla schermata iniziale è possibile fare subito la prima ricerca.

Google trends Italy WM

Inserisci un termine di ricerca o un argomento. Ad esempio potresti inserire dieta.

esempio di ricerca Italy WM

Come noterai, di default il tool ti suggerisce dieta come termine di ricerca o dieta come argomento.

Non solo, nella lista troverai anche delle varianti che Google ti propone in base alle tendenze del momento. 

Una volta avviata la ricerca, Google trends ti mette a disposizione varie opzioni che di default saranno: il paese dal quale stai facendo la ricerca (Italia), il periodo di tempo (ultimi 12 mesi), la categoria (tutte le categorie), e da dove viene fatta la ricerca (ricerca Google).

parametri della ricerca Italy WM

Tutte queste voci possono essere modificate in base alle tue necessità. Questo è lo strumento di default ma se andiamo sul menu abbiamo diverse possibilità infatti, dalla tendina a sinistra aprendo il menu troverai: 

  • Esplora
  • Tendenze delle ricerche
  • Un anno di ricerche
  • Iscrizioni

Vediamo in pratica come si possono sfruttare le varie funzioni del menu.

Google Trends: tendenze Italia

Tendenze delle ricerche

tendenze nelle ricerche Google trends Italy WM

Dal menu possiamo vedere quali sono le tendenze di ricerca in Italia (come vedi nell’immagine puoi cambiare il paese a seconda delle tue esigenze).

tendenze per giorno o in tempo reale Italy WM

Puoi vedere quali sono le tendenze di ricerca per giorno o in tempo reale, ovvero, quello che gli utenti stanno ricercando nel momento stesso che stai facendo l’indagine.

In questo modo puoi sapere quali sono le tendenze di ricerca in un dato giorno. 

Questo significa che è possibile scoprire cosa sta andando molto forte online in un determinato momento e sfruttarlo per produrre contenuti che abbiano in qualche modo attinenza con quelle ricerche.

Un anno di ricerche

un anno di ricerche Italy WM

Questa è una funzione interessante, perché trends in questa sezione colleziona tutte le ricerche top effettuate in Italia, in Europa o nel resto del mondo (anche qui puoi selezionare il paese che ti interessa). 

Per ogni tipologia di ricerca. Ti dice quelle con maggiore tendenza di ricerca come ad esempio le parole dell’anno, i personaggi più ricercati ecc. Puoi scoprire le tendenze dell’ultimo anno ma in realtà puoi visualizzare anche gli anni precedenti.

Iscrizioni

iscrizioni Italy WM

Questa funzione ti permette di ricevere delle notifiche sull’email che riguardano informazioni su determinati argomenti o sulle tendenze di ricerca.

Puoi scegliere l’argomento, l’area geografica di interesse (tutto il mondo, Italia e così via) e scegliere la frequenza con cui Google deve darti queste informazioni.

Attivare le notifiche è molto utile se ad esempio hai un blog di news settoriale in quanto può aiutarti tantissimo nella stesura dei contenuti.

Potrebbe capitare che determinati argomenti ti siano sfuggiti, grazie a queste notifiche, puoi recuperarle e tenerle più facilmente sotto controllo.

Trend del momento

Esplora

menu esplora Italy WM

Abbiamo lasciato questa sezione per ultimo proprio perché con questa è possibile capire quali sono i trend del momento.

Se il periodo in cui stai facendo la ricerca è quello estivo, potresti vedere cosa gli utenti cercano partendo da una ricerca molto correlata al periodo. 

Un esempio di ricerca potrebbe essere: “vacanze estive”.

esplora google trends Italy WM

Già dal grafico noterai come nei mesi estivi i trend hanno un’impennata maggiore rispetto a quelli invernali, questo vuol dire che gli utenti si interessano a questo argomento o a parole chiave correlate da fine marzo fino ai primi di agosto. 

Puoi usare questa tecnica per un’infinità di argomenti.

Scrollando con il mouse appena sotto il grafico trovi un altro dato interessante:

L’interesse per regione è un dato che ti permette di capire dell’argomento che stai analizzando, quanto è cercato per regione. Più il colore sulla regione è intenso più l’argomento è d’interesse.

interesse per regione Italy WM

Argomenti correlati hai la possibilità di vedere i dati relativi a:

  • in aumento, vuol dire che in questo momento sono le più cercate (un periodo che per Google può essere anche un mese o le ultime settimane).
  • più cercate fa riferimento alle più ricercate in assoluto.
Argomenti correlati Italy WM

Affianco a ogni correlata c’è scritto impennata questo vuol dire che c’è un forte interesse sulla specifica parola chiave correlata. Potresti utilizzarla per ottenere risultati migliori.

Query associate ti permette di sapere quali sono le parole chiave in aumento correlate all’argomento di interesse negli ultimi 12 mesi e per tutte le categorie. 

query associate Italy WM

Google trends confronta: modificare i filtri

Un’ultima cosa davvero molto interessante che Google trends ti permette di verificare è la differenza di ricerca in base al luogo in cui viene fatta, ad esempio, gli interessi degli utenti italiani potrebbero essere completamente diversi da quelli americani, ma potrebbero avvicinarsi a quelli di un paese più vicino come ad esempio la Spagna. 

Come puoi scoprirlo?

Grazie al confronto.

Google trends confronto Italy WM

Google trends ti permette di confrontare le tendenze di ricerca su un determinato argomento. Per farlo devi avvalerti dei filtri. 

Ti basterà aggiungere lo stesso argomento di ricerca su “confronta”, da qui andrai a modificare i filtri, ad esempio: parlando di vacanze estive, puoi vedere come la ricerca in Italia è diversa rispetto alla ricerca effettuata dagli Stati Uniti (puoi aggiungere uno o più confronti).

Con questa funzione puoi scoprire la quantità di ricerche e la stagionalità di una parola chiave, metterla a confronto e vederne le potenzialità in un paese rispetto a un altro.

Questo è utile ad esempio se devi produrre dei contenuti in un paese diverso dal tuo o magari devi far partire una campagna adv all’estero e non ne conosci l’interesse. 

Google trends ti dice quando produrli e mandarli online affinché possano essere più efficaci e produrre maggiori conversioni.

Le nostre conclusioni

Google trends è davvero uno strumento utile, se non il più utile, sicuramente tra i più utili e gratuiti di Google.

Leggi il nostro articolo su Google analytics come funziona.

Molto spesso può essere difficile capire cosa scrivere, cosa pubblicare, capire quale sia l’argomento in tendenza e come riuscire a ottenere più successo online con i propri contenuti.

Conoscere e monitorare gli argomenti di tendenza, sapere quello che fa la concorrenza e capire quindi, su cosa puntare per cavalcare l’onda e non rimanere indietro. 

Tutto questo è reso possibile da Google trends.

Uno strumento potentissimo che puoi utilizzare in autonomia seguendo i consigli del nostro tutorial, o affidandoti ad agenzie web come la Italy Web Marketing.

Se desideri saperne sempre di più sul mondo dei tool gratuiti messi a disposizione di Google, continua a seguirci perché ogni settimana pubblichiamo nuovi articoli sul mondo del web. 

Se vuoi saperne di più visita il nostro sito italywm.com o scrivi un’email a [email protected].

Grazie per esserti iscritto

There was an error while trying to send your request. Please try again.

DI RICEVERE NOTIFICHE GRATUITE E DI POTERMI CANCELLARE IN QUALSIASI MOMENTO. Non condividete la mia email a terzi. Per maggiori informazioni leggi la PRIVACY POLICY