bebee Social network italy web marketing sabrina’s craft

Un Social che non conoscevo

Alcuni giorni fa sono stata contattata da una persona che mi proponeva di diventare Producer cioè di scrivere e pubblicare articoli su di un nuovo social chiamato “beBee”.

A dir la verità, inizialmente mi sembrava strano, sarete d’accordo che non arrivano tutti i giorni, email del genere e ho iniziato a scrutare questo social con aria sospettosa chiedendomi: “Dov’è la fregatura?”

Innanzi tutto questo è un social network, per dirlo a parole loro, basato su gruppi di affinità, nei quali gli utenti condividono contenuti, creano dibattito, commentano notizie e pubblicano propri articoli. Non ho controllato i dati, ma sembra che abbiano già superato gli undici milioni di utenti in tutto il mondo (Spagna, UK, USA, Brasile e Messico, per citare i Paesi più importanti), entrati da poco nel mercato italiano, assegnano a qualcuno di loro scelta, il “titolo” di Producer.

Decido di iscrivermi e, dopo aver fatto alcune prove e aver pubblicato alcuni articoli, ho deciso di scriverne uno per spiegare dal mio punto di vista, questo Social Network.

Iscriversi è molto semplice, basta inserire i propri dati come per qualunque altro social, il logo è un’ape e molte delle voci che troviamo nel menù in alto (per chi usa la versione desktop), sono attinenti alle api e al loro mondo. Un esempio? I gruppi di affinità o categorie, vengono chiamati “Alveari”, gli articoli condivisi li troviamo sotto la voce “Bazz”, come detto all’inizio, coloro che scrivono articoli si chiamano “Producer” perché producono per così dire miele, aprendo da App il social, le prime immagini sono una colata di miele, che fa venir voglia di intingerci il dito anche a chi non piace questo nettare, figuriamoci a chi è goloso come me!!! 😛    Posso dire che come estetica preferisco la versione mobile, ma immagino, visto che, statistiche alla mano, oggi la maggior parte delle persone si connette ad internet con un dispositivo mobile, hanno ben pensato di curare di più questa versione del sito.

A proposito, il TUO sito internet, come si vede se visualizzato da uno smatphone o da un tablet? Te lo chiedo perché molti guardano e aggiornano il loro sito, solo da PC fisso e non si rendono conto che visto da dispositivi mobili, non si legge niente. O peggio ancora, capita spesso che convinti di risparmiare, ci si rivolge a chi non è capace di creare un sito “mobile friendly”! Se vuoi posso aiutarti. Contattami!  http://www.sabrinascraft.com/contatticostogestionesocial/

beBee ha tutte le carte in regola per mettere KO Linkedin, o quantomeno per fargli spietata concorrenza. Anche sul social con l’ape è possibile offrire o cercare lavoro, informarsi su i più svariati argomenti leggendo articoli sempre nuovi, ma a differenza di Linkedin che non si è visti di buon occhio se si pubblicano foto delle vacanze o post di aforismi, qui non ci sono problemi, anzi se ben scelti, ricevi anche apprezzamenti, commenti e condivisioni. Mentre per le foto del profilo, gurdandomi in giro, ho notato che sono tutte molto professionali, come su Linkedin.

Per quanto riguarda il Social Media Marketing non posso ancora esprimere un giudizio, sia perché non ho ancora fatto “esperimenti”, sia perché sono iscritta da troppo poco per aver visto risultati, comunque vi farò sapere …..quindi seguitemi! 😉

Nel frattempo perché non vi iscrivete anche voi e mi dite il vostro parere? Questo è il link   https://www.bebee.com/