fbpx
Ti sei mai imbattuto in un errore http mentre navigavi in internet? Sono convinto che almeno una volta ti sia capitato di imbatterti nel più comune errore http: il 404. 

In realtà questo tipo di errore è solo uno dei tanti “errori http” che potresti incontrare.

Perché si verificano gli errori http? Cosa sono? Come si risolvono? 

Ci sono vari codici http di errore che potresti incontrare, prima di tutto però, vediamo che cosa significa http.

Http cosa significa

Http è una sigla e sta per HyperText Transfer Protocol usata in informatica per indicare il protocollo di accesso alle informazioni della rete internet. 

Per semplificare possiamo dire che il protocollo http non è altro che una serie infinita di regole, metodi e tecniche che vengono utilizzate sul web e che ti permettono di trasmettere e ricevere dati da internet.

In pratica ogni volta che inserisci un indirizzo internet di una pagina e premi invio, il browser che utilizzi invia una richiesta http al server. 

Come risposta il server risponde con alcuni codici http, per comunicare al browser se l’indirizzo inserito è corretto e se la comunicazione è iniziata.

Se il tutto va a buon fine e il sito è corretto, il server si occupa d’indirizzarti alla pagina giusta e a tutti i suoi file. 

Nel caso in cui, per qualche ragione, non vieni reindirizzato alla pagina corretta, visualizzerai sul browser un codice di errore http con un numero a tre cifre (4xx, 5xx).

Errore http status code http

Errore http status code http Italy WM
I codici di stato http o status code http, sono un argomento di grande interesse e molto dibattuto nel mondo dell’informatica. 

Se gestisci un sito web di tua proprietà o più siti, saprai senz’altro che devono essere sani e ben navigabili. 

L’errore http, potrebbe influire negativamente sull’indicizzazione e il posizionamento del sito stesso, per cui è sempre meglio che non si verifichi.

Ovviamente può capitare che accada. 

Se l’errore http si dovesse verificare su pagine secondarie con poco traffico, potrebbe essere più difficile scoprirlo. 

Se invece l’errore http si verifica sulle pagine principali o addirittura sulla home, te ne accorgerai subito e così anche gli utenti.

In questo caso come puoi risolvere l’errore e soprattutto, come puoi identificarlo? 

Prima di rispondere andiamo a vedere quali sono i principali status code http che potresti incontrare.

Errori http

Esistono due categorie di errore http:

  • codici di errore lato client 4xx
  • codici di errore lato server 5xx

La prima categoria racchiude tutti codici che segnalano un errore: il server ha ricevuto la richiesta ma non è in grado di eseguirla. 

Il motivo è legato a un problema lato client, ossia dal browser, come nel caso di una richiesta errata.

La seconda categoria racchiude quella serie di errori che anche in questo caso comunicano un problema nella richiesta, ma questa volta l’errore dipende dal server.

Quali sono i tipi di codice che potrebbero presentarsi?

Http code

  1. errore 401 non autorizzato
  2. errore 404 non trovato
  3. errore 500 interno del server
  4. errore 502 risposta non valida Bad Gateway
  5. errore 503 richiesta che non può essere completata
  6. errore 504 gateway timeout

I più comuni errori lato client sono il 401 e il 404. 

Errore 401

Il 401 indica il tentativo di accedere a un sito web ma con credenziali errate (non sei autenticato o hai sbagliato le credenziali d’accesso).

Spesso questo tipo di errore http è temporaneo e scompare da solo, dandoti la possibilità di accedere nuovamente al sito. 

Tuttavia, rimanere in attesa che il browser risolvi il problema potrebbe essere scomodo.

I motivi principali per cui si verifica un errore 401 sono: un url errato, credenziali di accesso sbagliate, requisiti di accesso al sito falsi (raro), errori DNS, problemi di sicurezza e infine problemi con i plugin.

Dato che questo tipo di errore ha diverse potenziali cause, è difficile identificare quella che sta influenzando il tuo browser e quindi trovare una soluzione.

In generale possiamo dire che nella maggior parte dei casi, questo tipo di errore è provocato da un url inserito ma non corretto.

Per risolverlo, nel caso in cui hai inserito a mano l’indirizzo sulla barra di ricerca del browser, controlla che non ci siano errori di battitura. 

In caso contrario prova ad accedere di nuovo solo dopo aver cancellato la cache del browser e i cookie.

Errore 404

Un errore http 404 è uno dei più comuni e frequenti che si incontrano. 

L’errore si genera quando la pagina che stai cercando non viene trovata sul server.

Proprio come il precedente errore, le cause potrebbero essere diverse: 

  • Il link dal quale cerchi di accedere è stato rimosso o non esiste più;
  • C’è un errore di sintassi che si è generato nel momento in cui è stato inserito;
  • È stato reindirizzato ma la configurazione non è corretta. 

Infine molto raro ma può capitare: il problema proviene dal server.

Risolvere questo errore è un’attività di manutenzione importante che non va assolutamente trascurata perché, anche se è vero che da lato Seo questo tipo di errore non influisce molto, troppi errori 404 possono generare una frequenza di rimbalzo elevata. 

Questo influenza il comportamento dei visitatori del sito.

Per evitare che questo accada esistono diversi plugin che puoi utilizzare per individuare i link interrotti e correggerli o reindirizzarli a un’altra pagina esistente.

Errore http errori del server

Errori del server Italy WM
Gli errori che dipendono dal server sono quelli più difficili da rimuovere ma non per questo irrisolvibili.

Errore 500

È un codice generico che indica semplicemente un errore interno del server.

Qualcosa non ha funzionato sul server e la risorsa richiesta non è stata consegnata. 

Questo errore viene generato di solito da plugin di terze parti, da un’interruzione della connessione al database o da PHP difettoso.

Errore 502

Il Bad Gateway o errore 502 significa normalmente che il server ha ricevuto una risposta non valida.

Un codice di stato http 502 si visualizza sullo schermo nel momento in cui il server impiega troppo tempo o più del previsto a completare una richiesta.

Il più delle volte l’errore http 502 si può risolvere ricaricando o aggiornando il browser e svuotando la cache. 

Se il sito è stato migrato da un hosting a un altro prova ad attendere 1 o 2 giorni. 

Se il problema non si risolve contatta il provider dell’hosting per verificare insieme. 

Se vuoi sapere come risolvere l’errore 502 clicca qui.

Errore 503

Il 503 Service Unavailable si verifica quando il server è sovraccarico, non è in grado di gestire altre richieste, oppure è in fase di manutenzione.

L’errore http 503 non specifica cosa c’è che non va e il fatto che le cause del problema possono essere molteplici aumenta la difficoltà nel risolvere la situazione.

  • Temi o plugin con errori
  • Uno script PHP personalizzato 
  • Problemi del server
  • Risorse insufficienti del server
  • Attacco DDos

Per scoprire come risolvere l’errore 503 ti invito a leggere l’articolo “WordPress come risolvere l’errore http 503 service unavailable?” cliccando qui.

Errore 504

Il 504 Gateway Timeout si presenta nel caso in cui tra i due server che elaborano la richiesta, il primo (gateway o proxy), non riceve la risposta dal secondo server e si interrompe.

In parole più semplici il server non ha completato la richiesta entro l’intervallo di tempo stabilito.

Quasi sempre l’errore http 504 è lato server, ma si può manifestare anche a causa di errori di configurazione o problemi da lato utente.

Puoi risolvere questo errore aggiornando la pagina, provando a caricare la pagina utilizzando un altro browser o navigando in incognito. 

Puoi anche svuotare i DNS, testare con un altro device come tablet o smartphone.

Conclusioni sull’errore http

Abbiamo parlato in generale dell’errore http e di quali siano i più frequenti. 

Per risolverli, come avrai sicuramente notato ci sono diversi metodi. 

Ma se preferisci evitare di impazzire e vuoi una soluzione più veloce e sicura, puoi sempre rivolgerti a una web agency come la Italy Web Marketing.

Il team di giovani professionisti sarà felice di seguirti e consigliarti il modo migliore per gestire e risolvere tutti i problemi che incontri nello gestire il tuo sito internet.

Per informazioni visita il sito seguendo questo link o contatta direttamente il servizio assistenza al numero 0744 03 1292 o scrivendo a [email protected] specificando il motivo della richiesta.